Qual è unulteriore fonte di reddito

qual è unulteriore fonte di reddito

Webinar - Strumenti utili e gratuiti per la progettazione di lezioni didattiche a distanza

Imposte dirette San Marino offre un regime fiscale competitivo. La normativa sulle imposte dirette ha una struttura moderna, caratterizzata da un livello di tassazione interessante, da procedure di adempimento semplificate ed informatizzate, sia per le persone fisiche che per quelle giuridiche.

opzione del fornitore

E' inoltre prevista l'esenzione dal pagamento della tassa di rilascio della licenza e dalla tassa di rinnovo per i successivi tre anni. Tali limitazioni possono essere disapplicate se si dimostra che le operazioni rispondono all'interesse economico dell'impresa e hanno avuto concreta attuazione. Tale ritenuta non si applica ai soggetti non residenti.

segnala un conto demo di opzioni binarie

La ritenuta non si applica ai rimborsi relativi a spese documentate di viaggio, vitto e alloggio ed alle spese documentate sostenute in nome e per conto del committente, quando la ricevuta, quietanza o fattura sia intestata al committente medesimo. Per le imprese ad alto contenuto tecnologico è prevista un'apposita disciplina, visionabile cliccando qui.

SEZIONE I - CREDITI D'IMPOSTA PER REDDITI PRODOTTI ALL'ESTERO

E' previsto il rimborso della predetta imposta nel caso in cui tali beni siano successivamente riesportati. A determinate categorie di beni es.

opzione casa editrice

In caso di assunzione di un lavoratore residente appartenente ad una categoria debole disoccupati di lungo periodo, invalidi etc. Ulteriori incentivi sono previsti per l'occupazione femminile clicca qui.

Questo quadro si compone di quattro sezioni: Sezione I: riservata ai crediti d'imposta per redditi prodotti all'estero; Sezione II: riservata ai crediti d'imposta per il riacquisto della prima casa ed ai crediti d'imposta per i canoni di locazione non percepiti. Sezione III: riservata ai crediti d'imposta per l'incremento dell'occupazione; Sezione IV: riservata agli altri crediti d'imposta. Tale sezione è riservata all'esposizione delle informazioni relative ai redditi prodotti all'estero, diversi da quelli d'impresa, al fine di determinare il credito per le imposte pagate all'estero previsto dall'art. In presenza di redditi d'impresa prodotti all'estero deve essere invece utilizzato il quadro CE presente nel terzo fascicolo il quale consente la determinazione sia del credito di cui al comma 1 dell'art. Si rimanda, per ulteriori chiarimenti, alle istruzioni del quadro CE contenute nel terzo fascicolo.

Informazioni importanti